Print this page

MOSTRA. „Le opposizioni concertanti: segni di scultura – forme di pittura”, oppure quando i lavori di scultura firmati Daniela Nenciulescu incontrano la pittura (Paolo Borrelli)

La scultrice rumena Daniela Nenciulescu espone i suoi lavori a partire da domenica, 2 aprile, presso l’azienda vitivinicola Burchard, a Vignale Monferrato (Piemonte), in una mostra speciale: Le opposizioni concertanti: segni di scultura – forme di pittura”, insieme al pittore Paolo Borrelli.

L’incontro tra la le creazioni di Daniela Nenciulescu e i dipinti di Paolo Borrelli non fa altro che confermare la potente conessione tra le due arti: le favolose forme tridimensionali in acciaio (scultura) accanto alle immagini di Paolo Borrelli.   

La mostra, a cura dell’associazione culturale „Il Triangolo Nero”, con il patrocinio del Centro Culturale Italo-Romeno di Milano e del Consolato Generale di Romania a Milano, sarà inaugurata dalle ore 17.30 e coincide con l’apertura dello spazio espositivo dell’azienda vitivinicola di Vignale Monferrato.

Gli orari e i giorni di apertura per visitare la mostra sono: venerdì, sabato e domenica, dalle ore 17 alle ore 20.  La mostra può essere visitata anche su appuntamento contattando i seguenti numeri:  014.293.34.15 oppure 340.810.30.90.

Daniela Nenciulescu è una scultrice rumena, nata a Bucarest, che vive in Italia dal 1969.

Ulteriori dettagli disponibili sul sito http://www.danielanenciulescu.it/.

La mostra rimarrà aperta entro il 7 maggio.

Ana Ciuban

 

Rate this item
(0 votes)
Ana Ciuban

Scrie la Agenda Diasporei de la lansare.

 

Email: ana.ciuban@agendadiasporei.com